giovedì 19 gennaio 2017

Biscotti senza uova e senza lievito

Per questi biscotti ho apportato qualche modifica ad una ricetta che avevo provato un po' di tempo fa, aggiungendo qualche ingrediente e aromatizzando l'impasto con aromi diversi. La ricetta non prevede comunque utilizzo di uova e lievito.
Questi biscotti, se riposti in scatole di latta ben chiuse, si conservano per parecchi giorni.
Vi descrivo come li ho preparati:

LE FOTO RIPORTANO IL NOME DEL MIO PRECEDENTE BLOG DI CUCINA 
"In Cucina con Tommy"



Ingredienti per circa 60-70 biscotti
540 gr di farina 00
250 gr di zucchero a velo
300 gr di burro a temperatura ambiente
120 ml di panna liquida
1 pizzico di sale
1 limone non trattato: buccia grattugiata e 3 cucchiai di succo
1 arancia non trattata: buccia grattugiata e 3 cucchiai di succo
Aroma mandorla amara (o altro a piacere)
Gocce di cioccolato fondente
Mandorle

E' possibile dimezzare le dosi se volete ottenere un numero di biscotti inferiore. In caso di dosi dimezzate il succo (d'arancia e di limone) è meglio metterlo nella quantità di 2 cucchiai ciascuno o secondo il vostro gusto personale. A me ad esempio, il limone piace moltissimo, e quindi tendo ad abbondare con l'aroma.
Preparazione
Ho messo nella ciotola della planetaria (con il gancio a foglia) il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero, e ho avviato a velocità media. Se non avete la planetaria potete utilizzare una ciotola e le fruste elettriche, o in alternativa mescolare a lungo con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. Ho aggiunto poca alla volta la farina, continuando a mescolare. Ho aggiunto il pizzico di sale e poco dopo la panna liquida, e mescolato ancora un po' a velocità media. Dopo aver ottenuto un composto morbido ed omogeneo ho diviso l'impasto in tre parti più o meno uguali mettendole in tre ciotole più piccole. Se l'impasto risulta troppo molle e umido aggiustate con un po' di farina.
Ho aromatizzato in tre modi diversi ciascuna porzione di impasto.
La prima porzione l'ho aromatizzata con la buccia d'arancia grattugiata e i tre cucchiai di succo e ho mescolato bene per incorporare bene l'aroma. La seconda con la buccia grattugiata di limone e i tre cucchiai di succo. La terza con aroma di mandorla, che può essere sostituito con altro aroma a piacere.
Ho quindi preparato tre fogli di carta da forno con l'aiuto dei quali ho formato, per ciascuna porzione di impasto, un rotolo del diametro di circa 3-4 cm. Ho avvolto ciascun rotolo nella carta da forno e ho riposto i tre rotoli in frigorifero per 5-6 ore. Trascorso il tempo necessario, ho tolto i rotoli dal frigo. Ho foderato con carta da forno le placche del forno. Ho tagliato ciascun rotolo in tante fette dello spessore di circa 1 cm. Ho adagiato i biscotti sulle placche cercando di distanziarli l'uno dall'altro.
Su ciascun biscotto aromatizzato alla mandorla, ho posizionato una mandorla intera.
Su ciascun biscotto aromatizzato all'arancio ho inserito delle gocce di cioccolato fondente.
Sui biscotti aromatizzati al limone non ho messo nulla.
Nel frattempo ho preriscaldato il forno a 180° C e ho quindi infornato i biscotti per circa 12-15 minuti. Non devono risultare dorati, bensì rimanere abbastanza chiari.
Tolti dal forno li ho lasciati raffreddare 10-15 minuti su una griglia, e li ho poi cosparsi di abbondante zucchero a velo. Ciao .....


 

Nessun commento:

Posta un commento